PSbo, fare relazioni in modo differente

18 Nov 2019

Home 9 News ed eventi 9 PSbo, fare relazioni in modo differente

Articolo aggiornato il 18 Aprile 2020

Muove i primi passi in queste ultime settimane dell’anno PSbo, un’associazione culturale nata a Bologna da un’idea di tre professionisti con l’intento di promuovere le relazioni in ambito culturale e professionale, in un ambiente aperto, dinamico e propositivo. Tra i promotori anche Stefano Spagnesi, Direttore di OBS Italia.

“Assieme a Francesca Lenzi e Atos Cumani, che hanno ideato con me questa iniziativa, vogliamo promuovere relazioni che vadano oltre l’aspetto professionale e che abbiano una ricaduta positiva sui soci e su chi frequenterà il nostro locale – spiega Spagnesi -. In comune abbiamo l’idea che le imprese e i professionisti abbiano anche un ruolo di guide nella società e il dovere di promuovere attività sociali e culturali sul territorio”.

PSbo ha sede in viale Aldini 58, a Bologna, all’interno di un edificio che è stato oggetto di un restyling conservativo che ne ha valorizzato le caratteristiche architettoniche, ulteriormente perfezionate da un arredamento con mobili vintage di grande impatto.

Cosa succederà in PSbo?

Nella sede PSbo verranno organizzate mostre, eventi culturali, incontri. La sede è stata attrezzata da OBS Italia con le migliori soluzioni di domotica e potrà servire anche come location per eventi privati, piccoli meeting aziendali, o come punto di appoggio per professionisti fuori sede.
“Oltre al calendario di iniziative che stiamo preparando per il 2020 – spiega Spagnesi -, la sede potrà essere utilizzata e prenotata dai propri soci per iniziative, meeting, lezioni, o semplicemente per condividere tempo con altre persone. Abbiamo già organizzato alcune iniziative e il 6 dicembre saremo pronti per una OPEN HOUSE, dalle 10 alle 22, dal titolo MANU-ALI, una sorta di mercatino di Natale dove sarà possibile acquistare pezzi unici creati dagli artisti Giulia Nei, Silvia Tagliasacchi ed Eugenio Lenzi. In quella giornata collaboreremo con Forno Brisa e Reuse withlove.”

Come aderire a PSbo

Si potrà aderire a PSbo a vari livelli, a seconda delle proprie necessità.

PSbo > SE > SemprE: 200 euro mensili / 2.000 euro annui per avere una postazione continuativa 5 giorni alla settimana.

PSbo > SO > SpessO: 100 euro mensili / 1.000 euro annuali per un uso saltuario della postazione, due giorni alla settimana a scelta.

PSbo > ON > ONline: 200 euro annui, con la possibilità di fare parte di PSbo dal Web ed essere inseriti nel sito www.psbo.it

Tutti i pacchetti di adesione danno accesso a vantaggi per l’organizzazione di eventi privati anche riservando in esclusiva tutto lo spazio, riduzioni per noleggio attrezzature e sale riunioni e conferenze.

Per maggiori informazioni visita il sito psbo.it

Contattaci

Contatto commerciale
reCAPTCHA
Consulta la nostra Informativa sulla Privacy

Altre news

Sanità digitale: aumentano le visite mediche a distanza

Sanità digitale: aumentano le visite mediche a distanza

Come è successo per lo Smart Working, la pandemia da COVID-19 sta accelerando un processo che, inevitabilmente, era già in atto, quello della telemedicina. La telemedicina racchiude tutti gli ambiti di fornitura di servizi sanitari a distanza, dalle visite in remoto...

WiComm Pro, la novità Risco

WiComm Pro, la novità Risco

WiComm Pro è il nuovo sistema radio connesso al Cloud lanciato da Risco Group, una soluzione professionale e di design con una ricca gamma di accessori radio e servizi. In poche parole si tratta di una centrale radio a parete di facile installazione e configurazione...

Videoconferenze sempre più semplici

Videoconferenze sempre più semplici

Una ricerca di mercato stima che, in media, negli ultimi sei mesi ogni persona ha usato per lavoro sei diverse piattaforme per videoconferenze, con le conseguenti difficoltà che tutti, almeno una volta abbiamo provato. ClickShare è una soluzione ideata da Barco che...