Premiazioni del progetto “L’OG-GETTO che non getto”

31 Mag 2018

Home 9 News ed eventi 9 Premiazioni del progetto “L’OG-GETTO che non getto”

Articolo aggiornato il 23 Settembre 2020

Sabato 26 maggio si è svolta la premiazione del progetto “L’OG-GETTO che non getto“, iniziativa rivolta alle classi delle scuole di secondo grado di Bologna. La “sfida” lanciata ai ragazzi è stata quella di scrivere un racconto che traesse ispirazione dall’oggetto proposto, per dare una nuova vita ad un oggetto destinato ad essere gettato.

Durante la premiazione era presente Stefano Spagnesi, direttore di OBS Italia, che ha partecipato come sponsor all’iniziativa, premiando alcuni dei ragazzi.

“Come OBS Italia poniamo sempre attenzione a tematiche alternative al nostro settore, cercando di dare il nostro contributo a iniziative sociali – spiega Spagnesi -. In questo caso si trattava di valorizzare una cultura del recupero e di una maggiore attenzione agli sprechi, senza tralasciare aspetti più ‘romantici’ come la memoria e i ricordi che, alcuni oggetti, portano con loro. Se poi, come in questo caso, erano coinvolti direttamente gli studenti di alcune scuole della città (Minghetti, Galvani, San Luigi…) allora siamo ancora più partecipi, perché riteniamo fondamentale lavorare sensibilizzare le nuove generazioni. Ringraziamo l’associazione Visu-Ali che ci ha invitato e in particolare l’architetto Francesca Lenzi”.

L’iniziativa è stata organizzata dall’Associazione VISU-ALI di Bologna e in qualità di sponsor hanno partecipato MGP- OBS ITALIA – COOP AMBASCIATORI – FORNO BRISA

 

Ecco i 10 premiati:

  1. perchè IO valgo di Sara Querzè
  2. A volte, di notte, ricordando d’aver vissuto di Serena Ricci
  3. Poggiatesta Criminale di Gabriele Benassi
  4. Piccole dimenticanze di Elisa Cionfini
  5. Una nuova vita di Lorenzo Orsi
  6. Aurora e i Jeans di Arianna Scabbia
  7. Pelle di Laura Dara
  8. Un paio di scarpe (s)fortunate di Bitelli Elisa ed Eugenio Dal Pozzo
  9. 6:30 inizia la giornata di Margherita Steffanon
  10. Capello di paglia di Francesca Giorlan

 

 

Contattaci

Contatto commerciale
reCAPTCHA
Consulta la nostra Informativa sulla Privacy

Altre news

Sanità digitale: aumentano le visite mediche a distanza

Sanità digitale: aumentano le visite mediche a distanza

Come è successo per lo Smart Working, la pandemia da COVID-19 sta accelerando un processo che, inevitabilmente, era già in atto, quello della telemedicina. La telemedicina racchiude tutti gli ambiti di fornitura di servizi sanitari a distanza, dalle visite in remoto...

WiComm Pro, la novità Risco

WiComm Pro, la novità Risco

WiComm Pro è il nuovo sistema radio connesso al Cloud lanciato da Risco Group, una soluzione professionale e di design con una ricca gamma di accessori radio e servizi. In poche parole si tratta di una centrale radio a parete di facile installazione e configurazione...

Videoconferenze sempre più semplici

Videoconferenze sempre più semplici

Una ricerca di mercato stima che, in media, negli ultimi sei mesi ogni persona ha usato per lavoro sei diverse piattaforme per videoconferenze, con le conseguenti difficoltà che tutti, almeno una volta abbiamo provato. ClickShare è una soluzione ideata da Barco che...