E’ partito anche a Imola il progetto “Cuore in comune”, con l’installazione di un defibrillatore di ultima generazione nei pressi del Palazzetto dello sport e la formazione del personale della struttura per intervenire immediatamente in caso di arresto cardiaco. OBS Italia è partner di questa importante iniziativa. Il defibrillatore sarà posizionato all’ingresso della hall del Palazzo dello Sport, dove ogni giorno accedono circa 500 persone.

“Aderiamo più che volentieri a questa iniziativa – spiega Stefano Spagnesi, direttore di OBS Italia -, alla quale hanno partecipato anche altre imprese di Imola. Ancora una volta vogliamo aiutare a migliorare la nostra città, rendendola, in questo caso, più sicura. Oltre al defibrillatore l’adesione al progetto ha permesso anche la diffusione sul territorio di un libro con informazioni sul primo soccorso, indicazioni sull’utilizzo degli strumenti salvavita in caso di emergenza, numeri utili e di emergenza.”

Sempre grazie all’adesione al progetto “Cuore in Comune” è stata realizzata un’App interattiva con gli stessi contenuti del libro, costantemente aggiornati. L’App è diffusa gratuitamente e si può trovare su gli store Apple e Android. Come ulteriore integrazione è stata pubblicata e distribuita una mappa con l’indicazione aggiornata della posizione dei defibrillatori attualemnte installati nel territorio comunale.

Ogni giorno, in Italia, sono 160 le persone che ne vengono colpite e spesso si tratta di persone sane di tutte le età: adulti, anziani, giovani e bambini. In questi casi, la presenza e il buon uso di un defibrillatore aumentano del 30% le possibilità di sopravvivenza.

Contattaci per avere maggiori informazioni

Contatto commerciale
Consulta la nostra Informativa sulla Privacy

Share This