Che differenza c’è fra building automation e domotica? Si tratta in entrambi i casi di parole ormai entrate nel linguaggio comune, soprattutto nell’ambito delle tecnologie che possono migliorare la nostra vita negli ambienti in cui viviamo e lavoriamo.

Differenza fra domotica e building automation

La principale differenza che possiamo evidenziare è che mentre nel caso della domotica parliamo principalmente di un ambito applicativo che fa riferimento alla casa (gestione di elettrodomestici, tapparelle, illuminazione, climatizzatore etc…), nel caso della building automation si prende in considerazione tutto l’edificio nel suo complesso. Si tratta infatti di un approccio tecnologico che aiuta a gestire reti di comunicazione, reti informatiche e impianti tecnologici, come in un palazzo di uffici o in un edificio industriale.

Infatti nella domotica si parla spesso di “casa intelligente”, mentre nella building automation di “edificio intelligente”. In entrambi i casi se ne parla sempre più spesso soprattutto in riferimento a tematiche molto attuali come il risparmio energetico, sia nel caso di una casa che in quello di un edificio.

Risparmio energetico

Entrambi possono apportare notevoli aiuti nel risparmiare energia, pensiamo al caso della domotica che permette ad esempio di spegnere in maniera automatica le luci, quando non siamo presenti in una stanza, o di ottimizzare il  funzionamento della climatizzazione in base alle condizioni climatiche. La questione “ecologica” e del risparmio energetico è certamente all’ordine del giorno, visto che nei paesi industrializzati si stima che gli edifici assorbano circa il 40% dell’energia prodotta dalla varie centrali, si comprende bene come la building automation possa ricoprire un ruolo fondamentale nella riduzione dell’emissione di CO2 e per l’inquinamento globale.

Vantaggi misurabili

Un recente studio di ZVEI (associazione tedesca dell’industria elettrotecnica) ha dimostrato che si potrebbe arrivare a ridurre dell’80% i consumi e i costi di illuminazione di un intero edificio, grazie proprio alla Building Automation. Nelle abitazioni domestiche i consumi per riscaldamento e climatizzazione potrebbero essere ridotti del 45% con sistemi di domotica che ne possano controllare autonomamente stanza per stanza la temperatura.

Contattaci

Noi di OBS Italia possiamo offrirti soluzioni, consulenza professionale e diverse tipologie di intervento ad hoc, dalla progettazione alla gestione e al controllo degli impianti dell’edificio.

Contattaci per un sopralluogo gratuito!

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono

Oggetto

Il tuo messaggio

Autorizzo il trattamento dei dati personali ai sensi del D.Lgs. 196/03

Share This