BYOD, Bring your own device. Tutto in tasca.

7 Nov 2019

Home 9 Unified Communication 9 BYOD, Bring your own device. Tutto in tasca.

Articolo aggiornato il 29 Gennaio 2021

Oggi il concetto di mobilità si estende a tutti i livelli, aziendali e privati. Ognuno di noi, con uno smartphone o un tablet, può gestire qualsiasi forma di comunicazione (Unified communication), privata o aziendale: dall’instant messaging alla videocomunicazione fino alla gestione dell’agenda appuntamenti, nonché l’accesso a tutte le informazioni e i file che risiedono sul Cloud. Ad oggi molte imprese hanno interrotto la fornitura di device aziendali ai dipendenti introducendo programmi BYOD (Bring Your Own Device).

Smartphone, tablet e computer portatili sono già il nostro uflìcio di lavoro mobile, e saranno sempre più gli stessi strumenti che useremo anche per la nostra sfera privata, vista anche la pandemia da COVID-19 che ha colpito tutte le nazioni.
Le aziende consentiranno ai dipendenti di accedere ovunque si trovino alle risorse aziendali mediante il proprio smartphone o tablet personale, aumentando la produttività e assicurando la soddisfazione dei propri collaboratori. Il focus diventa proteggere l’accesso alle informazioni aziendali, attraverso una corretta gestione delle soluzioni in Cloud e l’integrazione di diverse piattaforme mobili, sia tra di loro che con l’architettura di rete aziendale. Allo stesso tempo va garantita la sicurezza delle reti e le sue performance in termini di velocità.

Seguendo il concetto di BYOD possiamo progettare un ambiente di lavoro realmente mobile per gli utenti che, in qualsiasi luogo e in qualsiasi momento, potranno avere accesso a tutti gli aspetti della propria vita professionale e privata. Una soluzione mobile moderna deve essere basata su reti Wi-Fi in ambito aziendale o 3G/4G in esterno. Una soluzione unica integrata che semplifichi l’implementazione di applicazioni, dati e servizi in unbttica di Collaboration.
Al tempo stesso deve integrare policy di sicurezza a più livelli, per proteggere i dati personali e aziendali.

Scopri alcune soluzioni per il lavoro da remoto e lo smartwoking

Oltre a proporre applicazioni per la gestione delle soluzioni in mobilità (da quelle per le Unified communication a quelle per la videocomunicazione e per la sicurezza degli edifici) progettiamo sistemi per il controllo, il monitoraggio e il miglioramento delle reti, con l’obiettivo di rafforzare gli strumenti e i processi aziendali e affrontare i problemi di security posti dal BYOD.

 

byod-in-aziende-e-pmi

Contattaci

Contatto commerciale
reCAPTCHA
Consulta la nostra Informativa sulla Privacy

Altre news

Sanità digitale: aumentano le visite mediche a distanza

Sanità digitale: aumentano le visite mediche a distanza

Come è successo per lo Smart Working, la pandemia da COVID-19 sta accelerando un processo che, inevitabilmente, era già in atto, quello della telemedicina. La telemedicina racchiude tutti gli ambiti di fornitura di servizi sanitari a distanza, dalle visite in remoto...

WiComm Pro, la novità Risco

WiComm Pro, la novità Risco

WiComm Pro è il nuovo sistema radio connesso al Cloud lanciato da Risco Group, una soluzione professionale e di design con una ricca gamma di accessori radio e servizi. In poche parole si tratta di una centrale radio a parete di facile installazione e configurazione...

Videoconferenze sempre più semplici

Videoconferenze sempre più semplici

Una ricerca di mercato stima che, in media, negli ultimi sei mesi ogni persona ha usato per lavoro sei diverse piattaforme per videoconferenze, con le conseguenti difficoltà che tutti, almeno una volta abbiamo provato. ClickShare è una soluzione ideata da Barco che...