Un interessante articolo pubblicato dal quotidiano La Repubblica ha posto l’attenzione sul rapporto tra il cosiddetto Internet of things e la cybersecurity (sicurezza informatica).

Che cos’è l’Internet of things?

Per internet of things (letteralmente internet delle cose/oggetti) si intende la possibilità, da parte degli oggetti, di entrare in rete tra loro e interagire attraverso internet. Tutti gli oggetti, infatti, se connessi in rete, possono diventare “intelligenti” e aiutarci sul lavoro, nelle nostre mansioni quotidiane o nei nostri hobby. Pensiamo agli smart watches in grado di dirci, a fine giornata, quanti chilometri abbiamo camminato. Pensiamo a una sveglia che, collegata a un sito web di monitoraggio del traffico, decide di suonare mezz’ora prima perché si accorge che quel giorno c’è un ingorgo in tangenziale. Sono tante le applicazioni concrete e utili dell’internet of things, sia in ambito domestico che professionale, ma come spesso accade c’è il rovescio della medaglia.

Internet of things: quali pericoli?

L’articolo de La Repubblica racconta la simulazione di un attacco hacker partito dall’apertura di un file allegato ad un messaggio Facebook. L’attacco si è propagato attraverso la smart TV, il computer, le videocamere di sicurezza, il modem router, il termostato start, lo switch di rete. La cosa incredibile, come raccontato dal giornalista, è stato trovare il microfono e la webcam del pc trasformati in un sistema di intercettazione ambientale, così come il virus ha poi scardinato il profilo Facebook e l’account Amazon, andando a prelevare i dati della carta di credito. A resistere all’attacco i soli dispositivi che, seppur tecnologici, non erano collegati in rete: il decoder della televisione e la serratura smart.

Come proteggerci

In generale, per gli utenti, valgono le regole che da sempre ci sentiamo raccomandare: scegliere password complesse, non navigare su siti che non riteniamo sicuri, non apriamo allegati sospetti, teniamo i nostri software sempre aggiornati all’ultima versione. E comunque sia, non spaventatevi, l’internet of things è una rivoluzione che  migliorerà sempre più la nostra vita, l’importante è rivolgersi a professionisti e acquistare prodotti di qualità.

 

 

 

Contattaci per avere maggiori informazioni

Contatto commerciale
Consulta la nostra Informativa sulla Privacy

Recapiti


OBS Italia sede principale
Via Selice, 84
40026 Imola (Bo)

Sede di Bologna
Via Bassa dei Sassi, 1/2
40138 Bologna

Sede di Cecina (LI)
Via Panaro, 15
57023 Cecina (LI)

Telefono: 0542 600035
Email: commerciale@obsitalia.it
P.Iva e C.F.: 01820250494
Share This