La videosorveglianza è uno strumento di tutela della sicurezza. Oggi installare un sistema di videosorveglianza efficace è alla portata di tutti, sia sul lato economico che su quello degli interventi strutturali. In particolare, i sistemi di videosorveglianza su IP (Internet Protocol) sono facili da installare e mantenere e possono avere diversi livelli di personalizzazione, con costi e risultati differenti.

La tecnologia per la Videosorveglianza

I sistemi di videosorveglianza digitali su IP, quindi in rete, utilizzando delle telecamere che integrano in un unico dispositivo la telecamera che riprende e un sistema in grado di elaborare, comprimere e trasmettere le immagini a un server (fisico o in Cloud). La caratteristica principale dei sistemi di Videosorveglianza IP è la possibilità di connettere le telecamere direttamente senza l’uso di altri apparecchi o adattatori. Una soluzione semplice, flessibile e scalabile.

Le telecamere ip o di rete sono in grado di funzionare anche senza pc e senza l’utilizzo di particolari software legati alla casa costruttrice, infatti le telecamere IP, integrando una sorta di mini computer al loro interno, offrono funzioni di web server, trasferimento file, invio email e implementano diversi protocolli standard e non che possono essere utilizzati per la gestione della telecamera, la comunicazione con la stessa e la ricezione delle immagini.

Come OBS Italia ci siamo specializzati in soluzioni per la videosorveglianza IP. Proponiamo sistemi adatti a una grande varietà di applicazioni e con diverse funzionalità, dalla risoluzione HDTV, alla tecnologia wide dynamic range e le modalità a infrarossi e Lightfinder, che garantiscono un video nitido anche in condizioni di illuminazione difficili. Proponiamo soluzioni basate su funzioni di analisi video avanzate come il rilevamento del movimento, il rilevamento di suoni e l’allarme anti-manomissione.

Videosorveglianza e controllo remoto

È possibile, con la tecnologia a nostra disposizione, controllare l’impianto di videosorveglianza (della nostra abitazione o del nostro esercizio commerciale) comodamente seduti sul divano o in spiaggia? Ovviamente sì. Oggi possiamo vedere cosa accade nel nostro negozio, o a casa nostra, semplicemente sullo smartphone o sul tablet. E non solo per scongiurare furti… possiamo controllare se il cane sta dormendo sul divano o se nostro figlio ha sgombrato la tavola dopo aver pranzato. Scherzi a parte, la videosorveglianza con controllo remoto apre una serie di possibilità che prima non erano utilizzabili e, naturalmente, ampliano notevolmente il livello di sicurezza.

L’esperienza acquisita nel settore delle reti e nella attività sistemistica consente ad OBS Italia di di proporre sistemi basati sulla tecnologia che utilizza standard IP aperti, dunque collegandosi con semplicità e senza oneri aggiuntivi ai sistemi IT esistenti. Soprattutto di affrontare la migrazione da un parco analogico installato ad uno moderno basato su rete ethernet. L’utilizzo del Web consente di monitorare i siti videosorvegliati da un qualunque sito remoto e con qualunque device (dal personal computer, al notebook, ai più moderni tablet e smartphone), mediante semplici APP scaricate da internet. Il Cloud diventa un potente mezzo per gestire le informazioni video, senza dover disporre di potenti server dedicati in casa. La forza di OBS Italia è ancora una volta l’integrazione: i sistemi di videosorveglianza devono essere visti come integrati agli altri sistemi di sicurezza: antintrusione e controllo accessi per citare le altre tecnologie di sicurezza, ma anche al resto di un edificio che diventa sempre più intelligente.

Videosorveglianza e privacy

La normativa riguardante i sistemi di videosorveglianza è contenuta nel “Provvedimento in materia di videosorveglianza“, emanato l’8 Aprile 2010 dal Garante della Privacy. Il principio generale in materia stabilisce che chiunque installi un sistema di videosorveglianza deve provvedere a segnalarne la presenza, facendo in modo che qualunque soggetto si avvicini all’area interessata dalle riprese sia avvisato della presenza di telecamere già prima di entrare nel loro raggio di azione.

La segnalazione deve essere effettuata tramite appositi cartelli, collocati a ridosso dell’area interessata, ed in modo tale che risultino chiaramente visibili. Nel caso in cui i sistemi siano attivi durante le ore notturne, i cartelli devono essere opportunamente illuminati. Essi devono inoltre contenere un simbolo o un’immagine stilizzata di semplice comprensione che rimandi all’uso di telecamere, il nominativo dei soggetti che hanno accesso alle strumentazioni e alla visualizzazione delle immagini riprese, ed un riferimento all’informativa completa (ovvero all’art. 13 del “Codice in Materia dei Dati Personali”).

Le riprese effettuate per fini di sicurezza e tutela dell’ordine pubblico, con particolare riferimento alla prevenzione di reati o atti di vandalismo e alla sicurezza sul lavoro, costituiscono un’eccezione, e non necessitano dell’obbligo di segnalazione. Normalmente, per installare un sistema di videosorveglianza, non è necessario l’assenso da parte del Garante della privacy; fanno però eccezione tutti i casi in cui sussiste il rischio di ledere i diritti e le libertà fondamentali o la dignità degli individui ripresi.

La conservazione delle immagini deve avere una durata prestabilita e non eccedente le 24 ore; in situazioni particolari, nelle quali sussiste un elevato fattore di rischio (ad esempio banche), la durata massima si estende ad una settimana; se si necessita di una conservazione dei dati più lunga sarà invece necessaria la verifica preliminare del Garante.

Contattaci per avere un sopralluogo e valutare la soluzione migliore di videosorveglianza.

Contatto commerciale
Consulta la nostra Informativa sulla Privacy

Recapiti


OBS Italia sede principale
Via Selice, 84
40026 Imola (Bo)

Sede di Bologna
Via Bassa dei Sassi, 1/2
40138 Bologna

Sede di Cecina (LI)
Via Panaro, 15
57023 Cecina (LI)

Telefono: 0542 600035
Email: commerciale@obsitalia.it
P.Iva e C.F.: 01820250494
Share This