Come allestire un’aula corsi multimediale

La formazione è uno dei fattori più importanti per il successo aziendale, tuttavia richiede investimenti in termini economici e, soprattutto, di tempo. Spesso per partecipare ai corsi di formazione siamo costretti a spostamenti in sedi lontane, perdendo preziose ore di lavoro in lunghe e faticose trasferte.

Sono diverse le soluzioni tecnologiche che oggi ci vengono incontro per poterci formare, o formare i nostri clienti, da remoto, senza necessariamente intervenire con opere invasive sulle strutture esistenti.

Nimax, una delle più importanti realtà italiane per i sistemi di fine linea, ha contattato OBS Italia per allestire un sistema di registrazione video all’interno di una sala corsi. Una soluzione che permette   al relatore, inquadrato dalla telecamera, di fare formazione registrando l’intervento per tutta a sua durata.

Il sistema è scalabile e integrabile con numerose piattaforme di terze parti, con particolare riferimento a monitor interattivi, sistemi di videoconferenza, oltre che (con opportune licenze software) di fare lo streaming video delle lezioni. Ciò significa, per esempio, consentire agli utenti remoti di assistere alla lezione senza spostarsi dai loro uffici.

Fabio Gamberini, Responsabile affari generali della Nimax, risponde ad alcune nostre domande.

Quali sono le esigenze che vi hanno portato alla realizzazione di un’aula corsi multimediale?

“In Nimax siamo circa 100 dipendenti distribuiti tra una sede e 3 filiali cui si aggiunge il personale viaggiante tecnico e commerciale. Quando organizziamo corsi di aggiornamento e formazione siamo costretti a far viaggiare e in alcuni casi, soggiornare, colleghi fuori sede anche a fronte di impegni di poche ore”.

Potete stimare quali risparmi in termini di tempo e denaro può portare questa soluzione?

“E ‘possibile calcolare i costi reali sostenuti per le trasferte che sono nell’ordine delle decine di migliaia di euro all’anno ma è impossibile valutare i costi opportunità cioè quelli relativi al tempo che il personale coinvolto nei corsi impiega nei tempi di trasferta e che potrebbe invece essere utilizzato per creare valore”.

Che tipo di corsi farete in questa aula multimediale?

“Facciamo corsi di aggiornamento per personale tecnico e commerciale sia Nimax che dei nostri clienti”.

Avete adottato soluzioni di building automation in azienda?

“Sì, quest’anno ci doteremo di un secondo magazzino verticale che ci attendiamo dia gli stessi vantaggi in termini di velocità e flessibilità avuti con il primo implementato due anni fa”.

“Si è trattato di un intervento relativamente semplice nella sua progettazione e realizzazione – spiega Stefano Spagnesi, Direttore di OBS Italia -, ma molto importante per la Nimax e i loro clienti. Oltretutto il sistema (basato su una telecamera di tipologia dome), è collegata ad un microfono senza fili che, indossato dal relatore, consente di avere una qualità dell’audio eccellente, senza costi di apparecchiature audio accessorie. Oggi il settore dell’audio video offre soluzioni molto interessanti e soprattutto molteplici vantaggi: interattività e multimedialità grazie agli innovativi monitor touch screen, risparmio di costi sugli spostamenti grazie ai sistemi di videoconferenza, qualità del suono e del video fino al 4K per quest’ultimo. Per non parlare dell’integrazione delle soluzione audio video con il resto delle tecnologie aziendali con principi di building automation: negli auditorium si pongono problematiche di gestione delle luci, delle tende motorizzate, del raffrescamento e/o riscaldamento, di sistemi di evacuazione, etc…”.

Nimax

Nimax è il leader italiano nelle soluzioni di marcatura, codifica, tracciabilità e nei sistemi di controllo & sicurezza e labelling. L’azienda ha sede a Bologna ed è stata fondata nel 1970.

www.nimax.it

Vuoi allestire un’aula corsi per la tua azienda?

Prenota un sopralluogo gratuito e senza impegno dei nostri esperti.

Contatto commerciale
Consulta la nostra Informativa sulla Privacy
Share This