E’ ormai un dato di fatto: la domotica sta entrando prepotentemente nelle nostre case e, oltre a rendere la nostra vita più semplice, rende le nostre abitazioni più appetibili sul mercato immobiliare.

Secondo recenti analisi di settore e studi universitari, la casa smart è sempre più ricercata nel settore immobiliare. Tecnologia e comfort sono ormai una caratteristica vincente nel real estate e diventano fattori di valutazione importanti nel momento in cui si sceglie un’abitazioni in cui vivere.

La domotica è sempre più richiesta

Un portale specializzato in richieste di preventivi per professionisti del settore tecnologico ha rilevato come un quarto delle richieste di preventivo riguardino l’installazione di dispositivi domotici. Il comando a distanza del riscaldamento, sistemi di sicurezza e allarme, l’apertura di cancelli e garage e altre comodità e utilità che aiutano non solo a vivere meglio, ma anche a risparmiare sulle bollette.

La casa intelligente acquista valore

Un altro dato interessante è quello fornito dal Politecnico di Milano, che ha stimato il giro d’affari riguardante le case intelligenti (con controllo centralizzato dei consumi) a 185 milioni di euro con una crescita nel 2017 del 23% rispetto al 2016.

Un recente sondaggio commissionato da Il Sole 24 Ore ha evidenziato come almeno un proprietario di immobili su quattro possiede almeno un dispositivo domotico. A conti fatti la presenza di queste innovazioni tecnologiche accrescerebbero il valore di un immobile di una precentuale tra l’8 e il 12%.

Leggi un interessante articolo che parla di domotica su Il Sole 24 Ore

Vuoi capire se la tua casa può diventare intelligente e acquistare valore? Contattaci

 

Contatto commerciale
Share This